The English Game, dove tutto ebbe inizio

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Arriva su Netflix la storia incentrata sulla nascita e l’evoluzione del calcio, passato da sport dei signori a fenomeno di massa.

Se ti è piaciuto Downton Abbey (disponibile su Amazon Prime Video) o semplicemente se sei un fan del calcio, come noi, probabilmente dovresti guardare “The English Game” su Netflix. La serie drammatica prodotta da Julian Fellowes, il creatore di Downton Abbey, si concentra su come è iniziato il calcio professionistico e su come è riuscito a infrangere le divisioni di classe.

The English Game è disponibile per lo streaming su Netflix.

La mini serie formata da sei puntate ha già ottenuto il plauso della critica e la narrazione commovente della storia dell’inizio dello calcio professionale e come diventato lo sport più popolare in Inghilterra.

The English Game è basato su una storia vera?

Poiché Julian Fellowes è noto per la creazione di serie drammatiche basate su fati storici che includono alcuni eventi reali, ma sono anche parti basati su storie di fantasia. La trama principale della serie Netflix è reale e molti dei personaggi dello show in realtà sono persone reali. La trama della mini serie si concentra sul passaggio dal calcio come attività ricreativa praticata dall’élite a uno sport che potrebbe essere monetizzato e che alla fine diventà una propria industria.

Nella prima puntata, la partita tra Darwen e gli Old Etonians, avvenuta 1879, ha fatto nascere la controversia sul fatto che i giocatori potessero essere pagati o meno per giocare a calcio, motivo per cui Suter è considerato il primo giocatore professionista.

I protagonisti

Due dei personaggi principali dello show sono Arthur Kinnaird (interpretato dall’attore dei Kingsmen Edward Holcroft) e Fergus Suter (Kevin Guthrie). Arthur era il preside della Football Association (wikipedia), ed era ampiamente considerato la prima grande stella del calcio nel Regno Unito A differenza di Fergus, Arthur nacque in una famiglia d’élite e frequentò Eton, il collegio dove anche il Principe William ha studiato.

Fergus Suter (wikipedia) d’altra parte, è nato in una famiglia della classe operaia in Scozia. Ha lavorato come scalpellino, anche se è stato interpretato come un operaio nella fabbrica tessile nello serie. È considerato il primo calciatore professionista. Durante la sua carriera, ha suonato per Darwen e Blackburn Rovers.

Mentre Fergus e Arthur sono gli innegabili personaggi principali della serie, anche il compagno di squadra di Fergus, Jimmy Love (interpretato da James Harkness) svolge un ruolo importante. Nella serie, Jimmy e Fergus sono stati reclutati per giocare allo stesso tempo per il Darwen FC, ma in realtà Fergus ha preso questa decisione da solo. Jimmy andò a Darwen prima di Fergus, e scrisse al suo amico per chiedere a Darwen di cercare di far entrare nella squadra anche lui. Pertanto, Jimmy Love è stato un vero giocatore, anche se non ha fatto esattamente la storia di Fergus. Ha giocato a calcio fino al 1879, ovvero un anno dopo lo svolgimento della serie. Non è chiaro esattamente cosa gli sia successo dopo, ma ci sono state segnalazioni che potrebbe essere morto in questo periodo.

Che cosa è successo al Darwen FC?

Uno dei club della mini serie The English Game è, ovviamente, il Darwen FC. Il club esisteva dal 1870 al 2009 (wikipedia). Darwen fu la prima squadra del Nord Inghilterra ad avere successo nel neo campionato. Alla fine entrò a far parte della Lancashire League nel 1900, che ora è una lega di calcio amatoriale composta da sei squadre.

Gli iscritti ad Amazon Prime hanno accesso senza costi aggiuntivi ai contenuti Amazon Prime Video, tra cui migliaia di film e serie TV.  Potete attivare il mese di prova gratuito cliccando qui. Tante nuove serie originali e non approderanno sul piccolo schermo del servizio streaming di Amazon.

Seguici sulla nostra pagina Facebook, Instagram e sul nostro canale YouTube.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Chi siamo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Post Recenti

Seguici

Video

Follow Us

Sign up for our Newsletter

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Torna su